logo Hotel Monte Nerone
logo Hotel Monte Nerone


Grotte di Frasassi

Grotte di Frasassi - Hotel Monte Nerone
Home » Grotte di Frasassi

Se ami la natura e le meraviglie sotterranee, non puoi perderti la visita alle grotte di Frasassi, uno dei complessi carsici più spettacolari e affascinanti al mondo. Situate nel cuore delle Marche, nel comune di Genga, le grotte di Frasassi ti offrono un’esperienza unica e indimenticabile, tra scenari mozzafiato, storia, cultura e divertimento.

Come raggiungere e visitare le grotte di Frasassi

Si trovano a circa 50 km da Ancona, lungo la strada statale 76 che collega la costa adriatica con l’Umbria. Puoi raggiungerle in auto, in treno o in autobus, seguendo le indicazioni per Genga e poi per il parcheggio ingresso grotte.

Le grotte offrono diversi tipi di visite, dalla più classica alla più avventurosa, per soddisfare le esigenze di tutti i visitatori.

La visita turistica dura circa 70 minuti e ti permette di ammirare le principali attrazioni delle grotte, come l’Abisso Ancona, una cavità alta 200 metri dove potrebbe entrare il Duomo di Milano, o la Sala delle Candeline, dove si trovano migliaia di stalattiti sottili come candele.

La visita speleo-avventura dura circa 2 ore e mezza e ti permette di esplorare le grotte con una tuta, un casco e una torcia, seguendo un percorso alternativo e più emozionante.

La visita scuola dura circa 90 minuti e ti permette di approfondire gli aspetti scientifici e didattici delle grotte, con la guida di un esperto.

Puoi consultare il sito ufficiale per maggiori dettagli e per prenotare il tuo biglietto online.

Cosa vedere e fare nelle vicinanze

Nei dintorni delle grotte, puoi visitare il Parco Naturale della Gola della Rossa e di Frasassi, un’area protetta che ospita una flora e una fauna variegata, oltre a numerosi sentieri escursionistici e percorsi ciclabili.

Puoi anche visitare l’Abbazia di San Vittore, un gioiello dell’architettura romanica, situata in una suggestiva posizione sopra la gola.

Infine, puoi visitare il Museo Speleo Paleontologico e Archeologico, dove si conserva il famoso ittiosauro di Genga, uno scheletro fossile di un rettile marino preistorico, ritrovato nelle grotte nel 1976.

Perché scegliere le grotte di Frasassi per il tuo prossimo viaggio

Perché sono una meta imperdibile per chi vuole vivere un viaggio all’insegna della bellezza, della scoperta e dell’avventura. Visitarle significa immergersi in un mondo incantato, dove la natura ha creato opere d’arte uniche e irripetibili, che ti lasceranno a bocca aperta.

Sono anche un luogo di ricerca scientifica, dove si studiano i fenomeni carsici, la fauna sotterranea e le proprietà terapeutiche dell’aria. Inoltre, sono il punto di partenza ideale per esplorare le Marche, una regione ricca di storia, arte, cultura, gastronomia e paesaggi mozzafiato.

Se vuoi vivere un’esperienza unica e indimenticabile, non perdere l’occasione di visitare le grotte di Frasassi, il cuore delle Marche.