logo Hotel Monte Nerone
logo Hotel Monte Nerone

Gradara

Rocca di Gradara, famosa per la tragica storia d'amore tra Paolo e Francesca della Divina Commedia
Home » Gradara

Gradara è un bellissimo borgo medievale in provincia di Pesaro e Urbino, famoso per la sua Rocca di Paolo e Francesca, i protagonisti della tragica storia d’amore raccontata da Dante nella Divina Commedia.

Paolo e Francesca

Gradara è un luogo incantevole, ricco di storia, arte e cultura, ma anche di fascino e romanticismo. La Rocca, che domina il paesaggio circostante, è un esempio di architettura militare e signorile del XIV secolo, ed è stata teatro di vicende storiche e leggendarie. Qui si narra che Paolo Malatesta e Francesca da Polenta, sposati rispettivamente con Gianciotto e Guido da Polenta, si innamorarono mentre leggevano il romanzo di Lancillotto e Ginevra, e furono sorpresi e uccisi dal geloso marito di lei.

La visita alla Rocca è un’esperienza emozionante, che vi farà immergere nell’atmosfera medievale e nella passione dei due amanti. Potrete ammirare le sale affrescate, le camere da letto, le prigioni, il mastio e il camminamento di ronda, oltre a una ricca collezione di armi, armature e arredi d’epoca. Il biglietto d’ingresso costa 8 euro a persona, ma ci sono riduzioni per bambini, studenti e gruppi.

Il borgo medievale di Gradara

Ma Gradara non è solo la Rocca. Il borgo medievale che la circonda è altrettanto suggestivo e ben conservato, con le sue mura merlate, le torri, i portali e le case in pietra. Qui potrete passeggiare tra le viuzze acciottolate, scoprire angoli pittoreschi e botteghe artigiane, assaporare i prodotti tipici della gastronomia locale e godervi il panorama sulle colline marchigiane. Gradara è anche sede di numerosi eventi culturali e folkloristici, come il Festival della Poesia d’Amore, la Rievocazione Storica del Settecento e il suggestivo Assedio al Castello.

Insomma, Gradara è una meta imperdibile per chi ama l’arte, la storia e la letteratura, ma anche per chi cerca un luogo romantico e affascinante. Da visitare almeno una volta nella vita, ne rimarrete incantati!